i vantaggi di un'app
Branding Box schema del sistema di marketing per Brand leader
Altri articoli su questo argomento: Strumenti Digitali

Sempre insieme in un’app

Se il tuo desiderio è che i tuoi Clienti ti portino sempre con loro, c’è un modo: un’app. Dovunque porteranno il loro smartphone, e tranquillo lo porteranno con loro davvero dovunque, anche tu ci sarai.

Il rapporto di dipendenza simbiotica con i dispositivi mobile è ormai un dato di fatto. Entrati nelle nostre vite, gli smartphone sono diventati un oggetto senza il quale non riusciamo a stare, a tal punto che abbiamo così bisogno di saperli con noi da vivere perennemente connessi 24 ore su 24. Sono diventati parte di noi.

Lasciando a psicologi e sociologi il compito di capire il perchè di questo fenomeno e le implicazioni che ha e avrà nel futuro sui rapporti relazionali, ora a noi spetta capire come sfruttarlo a vantaggio del tuo Brand. Il fatto che ormai a livello globale il numero degli utenti mobile è nettamento superiore a quelli da desktop, ha un’unica naturale e semplice conseguenza: se ben ragionata, un’app può essere un canale diretto estremamente interessante per mantenere un contatto con le persone.

Un semplice click su un’icona colorata ed eccoci direttamente collegati con ciò che ci interessa. Facebook, Whatsapp, Youtube, Instagram sono certo i Brand che più di tutti e per primi hanno saputo usare al meglio questo prodotto digitale a proprio favore. Tutti vi accediamo, infatti, tramite l’applicazione scaricata sullo smartphone. L’immediatezza dell’accesso tramite app ai social è il quid in più che ha incentivato la loro proliferazione: con lo smartphone faccio una foto e tramite l’app posso subito pubblicarla e renderla visibile a tutti i miei amici. Il segreto, come ho avuto modo di raccontarti in questo articolo,  sta proprio nel creare una perfetta sintonia tra l’app e il dispositivo mobile.

I vantaggi di avere un’app integrata con il tuo sistema di marketing

Lo so cosa stai pensando: “io ho un’azienda che vende prodotti/servizi, non sono un social. Quali vantaggi mi può dare un’app?” Tanti! In primo luogo la app ti offre un’enorme opportunità per raccogliere tantissime informazioni sui tuoi Clienti. Dalla localizzazione geografica, all’età, al sesso, agli interessi personali: grazie alla sua immediatezza, potrai facilmente ottenere dati che pochi altri strumenti sono in grado di darti così rapidamente e in maniera così sistematica.

Dati che potrai sfruttare a tuo favore e ti saranno utilissimi in fase statistica o per profilare al meglio l’identikit del tuo Cliente potenziale. Il dato della geolocalizzazione, poi, ti potrebbe servire per fare campagne marketing mirate o promozioni in zone specifiche. Infine puoi pensare di monitorare il livello di gradimento dei tuoi Clienti quando lanci nuovi prodotti/servizi: se predisponi nella tua app un’area in cui lasciare il proprio gradimento, avrai una cartina di tornasole sempre a portata di mano per avere sott’occhio l’umore dei tuoi Clienti e, nel caso, prendere tempestivamente provvedimenti.

Già tutti questi sarebbero motivi più che buoni per correre subito a progettare un’app, ma se ancora sei diffidente e non ti bastano, te ne dico subito altri:

  • Creare un canale aperto con il Cliente: grazie alle notifiche mantieni viva l’attenzione delle persone che hanno scaricato la tua app, solo così il tuo Brand è sempre presente nella testa dei Clienti. Se per caso hai un e-commerce pensa a come una semplice notifica può diventare importante nel tuo sistema di comunicazione diretta. Come fanno Privalia o Zalando Privé, potrai comunicare l’oggetto del giorno in promozione, uno sconto particolare e molte altre iniziative da cogliere in un click. Nel momento in cui arriva la notifica, il Cliente mosso da curiosità, agisce mettendosi in relazione con il tuo Brand. Sì, perché grazie all’app puoi creare davvero una stretta connessione con i tuoi Clienti che nessun sito può garantirti.
  • Ribadire il tuo posizionamento: l’app può essere un modo costante per confermare e avvalorare il tuo posizionamento di marca, dando consigli personalizzati e aggiornamenti sui tuoi prodotti/ servizi o su ciò che ruota loro attorno. Ad esempio, se produci scarpe, identificando in tempo reale la posizione dell’utente, puoi con la tua app indicare quale modello di calzatura sia il più adatto considerando il luogo dove si trova e il tipo di condizioni metereologiche se il tuo posizionamento è “la scarpa per ogni situazione”.
  • Snellire le operazioni per i già Clienti e permettere una raccolta dati in luoghi o situazioni specifiche dove a portata di mano hai solo il tuo smarpthone. Le app possono facilitare, grazie alla registrazione dei profili, moltissime operazioni che se fatte sul sito non avrebbero la stessa efficacia o comodità. Pensa come è diventato facile con la app di A2A vedere le proprie bollette di acqua, luce e gas senza più ricevere posta o telefonare al numero verde ed inserire la lettura del tuo contatore direttamente dove si trova. La percezione del Brand è cambiata: ora è considerato come una realtà vicino ai consumatori, non più come un colosso dalla burocrazia soffocante.
  • Implementazione delle potenzialità offerte dal tuo prodotto/servizio: pensa all’app di GoPro che ti offre la possibilità di gestire le riprese e apportare modifiche in tempo reale alle tue foto e video. Queste app offrono incrementi della funzionalità adatte a tutte le esigenze: alcune di esse permettono di controllare la GoPro da remoto tramite lo smartphone e il tablet, mentre altre consentono di trasferire in automatico le registrazioni effettuate su altri device o sul cloud, di creare montaggi e apportare modifiche ai video realizzare.  E c’è da dire che tutte queste app sono completamente gratuite e accrescono ancora di più la passione dei già Clienti, facendo leva anche sulla curiosità dei potenziali. In casi ancora più estremi, la app diventa addirittura l’unico modo per ottenere il servizio offerto, come nel caso di Uber che fornisce i propri taxi in maniera efficiente e rapida, molto più che i vecchi metodi basati sulla telefonata al call center e lo può fare sfruttando ad esempio i dati GPS che subito geolocalizzano la richiesta accelerando l’arrivo dell’auto più vicina.

C’è però da dire una cosa, che forse tanto ovvia non è. Per poter approfittare di tutte queste opportunità, la app deve essere progettata in maniera integrata al resto di tutti gli altri tuoi strumenti di marketing. Otterrai dei veri vantaggi solo ed esclusivamente se avrai un sistema in cui far interagire ogni tuo strumento, come nel kit Branding Box, l’unico in grado di offrirti non solo gli strumenti ma anche la strategia capace di coordinarli in maniera efficace e proficua. Non basta infatti creare un’app perché abbia successo, deve essere contestualizzata e dare all’utente un ottimo motivo per utilizzarla, altrimenti è un attimo che finisce nel dimenticatoio e addio ai sogni di gloria che avevamo per lei.

Cosa aspetti a creare il tuo sistema di marketing unico e inimitabile con il kit Branding Box? Scrivimi subito e mettiamoci all’opera

 

 

http://www.brandingbox.it/app-vantaggi/

Vuoi dare nuova luce al tuo marketing?

La nostra newsletter ti farà accendere tante lampadine.
Iscriviti subito per scoprire come rendere concreto il posizionamento di marca, la strategia di marketing per eccellenza, in attività e strumenti di comunicazione.

Vuoi saperne ancora di più? Ricevi gratuitamente la nostra newsletter cartacea per approfondire ogni singolo elemento del kit Branding Box.

SÌ, speditemela

Compila i dati

newsletter
Newsletter
close newsletter
#1
Scopri se il tuo Brand è leader.
Fai il test!
Next Post
Scroll Up